Faq-2

We build the modern web

Creative user interface design from a world-class team

Approfondimento in merito ai costi per la gestione
e la manutenzione di un veicolo

È possibile identificare alcuni criteri elementari per definire con maggior precisione i costi per la gestione e la manutenzione di un veicolo.

Proviamo a descrivere alcuni nell’elenco:

    • Maggiore è il valore a nuovo del veicolo, maggiori sono i relativi costi di manutenzione.
    • Più un veicolo è datato, maggiori saranno i costi di manutenzione. Il più delle volte questi costi tendono a crescere esponenzialmente.
    • Le condizioni di garanzia rivelano normalmente lo stato del veicolo. In particolare, al crescere dell’età e del chilometraggio i fornitori limitano tali condizioni a un determinato ambito o a particolari clausole. 

Il costo di un’automobile si sviluppa nel suo stesso ciclo di vita

Nei primi anni i maggiori costi di ammortamento fanno crescere i costi totali. Da un certo periodo in poi i costi di manutenzione sono così elevati che, nonostante i minori costi di ammortamento, fanno crescere i costi complessivi. Nella gestione finanziaria, è più semplice gestire i maggiori costi di ammortamento (per il fatto che questi possono essere pianificati). Crescenti costi di manutenzione sono invece situazioni improvvise che spesso rientrano in interventi più ampi e complessi. Lo sviluppo dei costi può variare a seconda dei differenti modelli dei veicoli.

Influenza sul tasso di leasing sulla rata del leasing.

La rata del leasing è determinata dal prezzo del veicolo e dall’ammortamento ad esso associato. È evidente che un’automobile con 10 anni e un chilometraggio di 150.000 km è soggetta a un ammortamento più basso rispetto allo stesso veicolo con soli 3 anni e 30.000 km. È pure evidente la rata leasing per il vecchio veicolo è notevolmente inferiore rispetto a quello nuovo.

Tuttavia il costo di un’automobile non è costituito solamente dall’importo della rata di leasing, ci sono difatti costi aggiuntivi per l’assicurazione e la manutenzione.

Questo è un errore in cui molte persone incorrono, credendo di potersi permettere un veicolo con un prezzo iniziale è basso poiché vecchio e con chilometraggio elevato. I costi totali nella realtà non sono inferiori ma al contrario, nel peggiore dei casi, possono sorgere spiacevoli imprevisti.

Per contenere i costi totali, la nostra raccomandazione è di preferire un veicolo con prezzo a nuovo più economico e con un’età e un chilometraggio ragionevoli, rispetto a un veicolo con un prezzo a nuovo elevato ed un’età e chilometraggio elevati.